Tecnico di spedizione, trasporto e logistica

Corso destinato a disoccupati, beneficiari di sostegno al reddito e ammortizzatori sociali e lavoratori fragili o vulnerabili tra i 30 e i 65 anni.

Corso

 Il corso per Tecnico di spedizione, trasporto e logistica ha lo scopo di formare professionisti in grado di programmare, implementare e monitorare l’immagazzinamento, il trasporto e la spedizione di merci su territorio nazionale ed internazionale, gestendo i relativi flussi documentali. Opera a stretto contatto con coloro che eseguono materialmente la movimentazione merci, con i responsabili e gli operatori di magazzino. Svolge la sua attività come lavoratore dipendente in imprese di trasporto e spedizioni, nazionali ed internazionali, nonché presso grandi imprese industriali e commerciali. 

Il corso in presenza per tecnico della spedizione, trasporto e logistica è indirizzato a coloro che hanno interesse ad approfondire il mondo della logistica e del trasporto merci. Non sono necessarie competenze di base nel settore. 

Unità di competenza:

1.Organizzazione e programmazione dell’attività di spedizione e trasporto merci
2.Predisposizione e cura delle pratiche di spedizione e trasporto
3.Cura della documentazione contabile e finanziaria connessa all’attività di spedizione e trasporto merci
4.Gestione magazzino spedizioni e logistica

Dettagli

Destinatari:

disoccupati, beneficiari di sostegno al reddito e ammortizzatori sociali e lavoratori fragili o vulnerabili tra i 30 e i 65 anni.

Settore economico professionale:

SEP-11 Trasporti e logistica

Livello EQF:

4

ID percorso:

3082

Tipologia:

percorso lungo

Stato:

Programmato

Ore di corso:

210 ore

Ore di laboratorio:

90 ore

Indennità oraria:

1,00 euro l’ora

Codice unico di progetto:

In fase di definizione

Descrizione delle esigenze:

Dalle analisi dei richieste delle figure professionali, nell’ambito delle aziende partner del network Cosvitec, si evidenzia la necessità di formazione di figure professionali nell’ambito della spedizione, trasporto e logistica, con competenze professionali di tipo gestionale. Per quanto riguarda il fabbisogno occupazionale del settore “mobilità e logistica” negli anni 2022-2026 è stato stimato tra le 181.500 e le 205.600 unità. Si tratta rispettivamente del 3% e del 3,3% rispetto al fabbisogno totale previsto.

Aziende coinvolte:

In fase di definizione

Sei interessato al corso?

Iscriviti
Vai Al Portale