Social media manager

Corso destinato a disoccupati, beneficiari di sostegno al reddito e ammortizzatori sociali e lavoratori fragili o vulnerabili tra i 30 e i 65 anni.

Corso

Il nostro corso per Social media manager ha lo scopo di formare nuovi professionisti nell’ambito della creazione di contenuti e del mantenimento delle piattaforme social. Il Social Media Manager si occupa della gestione operativa di profili, pagine e account ufficiali di un’organizzazione, un’azienda o un brand sui social network. Analizza e interpreta i dati provenienti dal web e dai social media attraverso tools di analisi e ascolto della rete, per individuare trend e identificare i target delle attività di marketing e comunicazione. Il Social Media Manager lavora come dipendente in una web agency o in una agenzia di comunicazione che offre servizi di gestione dei canali social (come social media agency), oppure all’interno dell’ufficio marketing di un’organizzazione. Può lavorare anche come consulente freelance esperto in social media management.

Il corso in presenza per Social media manager è indirizzato a persone con passione per il digitale e curiosità per il mondo dei social network. Non sono necessarie competenze di base nel settore.

Unità di competenza:

1.Identificazione della social media strategy
2.Elaborazione e gestione del social media communication plan
3.Monitoraggio delle piattaforme social e misurazione della performance

Dettagli

Destinatari:

disoccupati, beneficiari di sostegno al reddito e ammortizzatori sociali e lavoratori fragili o vulnerabili tra i 30 e i 65 anni.

Settore economico professionale:

SEP-24 Area comune

Livello EQF:

5

ID percorso:

3073

Tipologia:

percorso lungo

Stato:

Programmato

Ore di corso:

210 ore

Ore di laboratorio:

90 ore

Indennità oraria:

1,00 euro l’ora

Codice unico di progetto:

In fase di definizione

Descrizione delle esigenze:

Nell’analisi effettuata da Cosvitec presso le aziende del proprio network emerge una necessità di figure che abbiano competenze nell’ambito della comunicazione aziendale.

Anche nella domanda analizzata dal sistema informativo Excelsior di figure richieste dalle aziende si rileva una prevalenza delle professioni in digital marketing, fra i quali business analyst, social media manager e digital media specialist. Difatti la comunicazione aziendale è diventata di fondamentale importanza per la rilevanza delle aziende che investono sempre di più nella comunicazione e la pubblicizzazione dei propri servizi anche sui canali di comunicazione social e tramite i propri siti web.

Aziende coinvolte:

In fase di definizione

Sei interessato al corso?

Iscriviti
Vai Al Portale